Fullscreen
Loading...
 
Italiano
Alla fine della Seconda Guerra Mondiale nacque un interesse generale per la creazione di movimenti e organizzazioni che avrebbero esteso e contribuito con nuove forme alla Giustizia, la comunicazione e la pace in tutto il mondo. In molti Paesi ci furono collettivi e centri dedicati alla pace. Fra questi sorse la "Popular High School" di Askov (Danimarca) che influenzò in modo decisivo la costruzione di Servas.

L'idea di creare una rete estesa di persone interessate nello stimolare la collaborazione e la conoscenza fra i popoli di tutti i Paesi si concretizzo in un movimento che inizialmente si auto-denominò come quello dei "costruttori di Pace" (Peace builders), orientato a organizzare un sistema di viaggio-studio-lavoro che facilitava le visite e la conoscenza fra differenti culture.

Nel 1950 si organizza il primo incontro nel quale si crearono i primi statuti che in sostanza non sono variati finora.

In pratica si trattò di articolare un sistema attraverso il quale i viaggiatori approvati potevano ricevere una lista di ospiti in Paesi differenti, potendo scrivere per richiedere ospitalità.

I viaggiatori dovevano rimanere per un tempo limitato, partecipando alle attività  della casa, aiutando con il loro lavoro, studiando le condizioni sociali del paese e scambiando idee per lo sviluppo di forme migliori di comprensione mondiale.

Nel 1952 questo movimento prese il nome di Servas (proveniente dall'esperanto "ni servas" che significa "noi serviamo"), con il fine che quello che si faceva era un servizio in favore della pace.

Nel 1972, quando il movimento si estese fino in Oceania, America, Africa e Asia, si creò "Servas International" e da allora l'associazione sta continuando a crescere, acquisendo membri in tutto il mondo che come noi pensano che una più grande e migliore comprensione fra le persone, qualunque siano le differenze di razza, credenze o religione, sia il cammino migliore per raggiungere una Pace stabile e duratura.

Servas è riconosciuto dall'UNESCO ed è rappresentato all'ONU come organizzazione non governativa a partire dal 1973.

Alcune interviste al fondatore

Proponiamo qui due video realizzati a maggio 2007 come parte di un ampio progetto di documentazione su Servas.
Interviste realizzate da Seishiro Tomioka, attivista pacifista viaggiatore di Servas Giappone, e da suo figlio Jay, artista e fotografo.
Questo materiale è stato tradotto in italiano e reso disponibile tra i materiali sulla Storia di Servas che si possono scaricare qui sul sito (da "Documenti").

Flash player not available.


Flash player not available.






hanno contribuito a questa pagina: AmministratoreSito1 e Anna Cristina Siragusa .
pagina modificata il venerdì 21 di Marzo, 2014 12:49:24 CET da AmministratoreSito1.

Lista 2017