Fullscreen
Loading...
 
Italiano


All’indomani dei fatti di Parigi del 13 novembre 2015, il Comitato Esecutivo di Servas Italia ha fatto pervenire il seguente messaggio a Servas Francia, a nome di tutti i soci italiani:




Cari amici di Servas Francia.



Noi - tutti gli amici/amiche di Servas Italia - vogliamo comunicarvi il nostro sostegno, vogliamo manifestarvi il nostro dolore, la nostra solidarietà, la nostra condivisione per tutto ciò che è accaduto nel vostro Paese.                                                                



Quello che è successo a Parigi potrebbe accadere ovunque in Europa e altrove, e siamo convinti che questo sia dovuto anche a decenni di politiche che non hanno seguito una ricerca di pace e giustizia per tutti, ma piuttosto la via più breve per gli interessi economici di ciascun Paese.



Ora più che mai le organizzazioni che lavorano per la pace devono continuare il loro impegno, unirsi ancora di più, e gridare al mondo la necessità del dialogo, dell'amicizia, dell'aiuto reciproco, della giustizia per tutti, al posto della rabbia, del sospetto o della vendetta.



Voi dovete sapere che potete contare sul nostro sostegno per qualsiasi cosa e saremo felici di aiutarvi per l'obiettivo comune che abbiamo dentro "il DNA" di Servas Porte Aperte.



Per Servas Italia,



il Presidente e tutto il comitato nazionale, recentemente eletto.



******************************************************



Ecco la risposta dei nostri amici francesi:




Cher Presidente,




Au nom de Servas France, je te remercerie du message de sympathie que tu nous as envoyé. Nous publions tous. C'est vrai que nous sommes extremement choqués. La paix est un processus qui se construit contineellement.




Amitiés


Secrétaire génerale de Servas France




hanno contribuito a questa pagina: AmministratoreSito1 .
pagina modificata il Tuesday 17 di Novembre, 2015 00:42:14 CET da AmministratoreSito1.

Lista 2015