Fullscreen
Loading...
 
Italiano
Valle D'Aosta e Italia Valle D'Aosta provincia

Tutti i soci possono contribuire. Grazie per la collaborazione.

Benvenuti!

Per informazioni o per l'iscrizione a Servas Porte Aperte contattate il coordinatore o il local help più vicino.

Più sotto trovate tutti gli eventi nella regione Valle d’Aosta
  • informazioni sui prossimi incontri dei soci
  • informazioni su altre iniziative in corso
  • l'archivio degli incontri passati
  • l'archivio delle iniziative segnalate in passato

e-mail: piemonte@servas.it


Coordinatore regionale
Prov.localitàNometelefono casacellularetelefono lavoroscrivi a
TOTorinoBruno Manfredi0113099646 3288935509 bruno.manfredi
Local Help
Prov.localitàNometelefono casacellularetelefono lavoroscrivi a
AODonnas Ornella Canesso 01251892673 3451359445 ornella.canesso



Incontri e iniziative in regione Valle d’Aosta


IL PROSSIMO INCONTRO DEI SOCI VALDOSTANI?

si terrà ...

continua con i dettagli?

Altre iniziative in corso segnalate dal Coordinatore, dai Local Help e dai soci

qui di seguito puoi trovare (e inserire!!!) notizie su appuntamenti futuri. Per inserire le notizie occorre cliccare a destra sul simbolo della matitina e inserire il testo. Naturalmente per farlo bisogna entrare nel sito come soci registrati. Per aiuto scrivi a anna.cristina2005 a libero.it

Viaggio a basso consumo

segnalata da Giuliana Cupi

Nell’àmbito della manifestazione interculturale Prima non ti conoscevo, organizzata dal Comune di Moncalieri, si terrà il 13 febbraio una serata dal titolo “Viaggio a basso consumo”.

Il programma comprende i seguenti interventi:
  • Giuliana Cupi, Coordinatrice dell’Associazione Servas per il Piemonte e la Valle d’Aosta, presenterà l’Associazione;
  • Chiara Mossetti, referente piemontese dell’Associazione Boscaglia http://www.boscaglia.it(external link), parlerà della filosofia del viaggiare a piedi e della loro neonata sezione da poco presente nella nostra regione;
  • Riccardo Carnovalini di CamminAmare racconterà il progetto Ge.Mi.To. http://www.movimentolento.it(external link), del quale trovate i dettagli al punto successivo.

Seguirà aperitivo a lume di candela, coerentemente con la Giornata del M’illumino di meno http://milluminodimeno.blog.rai.it(external link), e l’esibizione di gruppi che eseguono musica rock e popolare.

Durante l’aperitivo sarà possibile intrattenersi informalmente con i relatori approfondendo gli argomenti esposti. L’appuntamento è quindi sabato 13 febbraio dalle 19 in poi nel Salone Polifunzionale di via Santa Maria, 27 B a Moncalieri.

Riguardo a Ge.mi.To., lascio la parola a Riccardo Carnovalini: “Si tratta di un viaggio a piedi triangolare, con partenza e arrivo (partenza probabile il 25 aprile) dal porto antico di Genova e passaggio da Torino e Milano. Obiettivo principale è dimostrare come dalle ceneri del triangolo industriale del miracolo economico degli anni Settanta stiano nascendo iniziative concrete che propongono nuovi stili di vita “più lenti, più profondi, più dolci”, per riprendere le parole di Alex Langer. Durante quello che sarà un cammino aperto a tutti e senza costi d’iscrizione, incontreremo, e metteremo fisicamente in rete, piccole esperienze imprenditoriali, esperimenti di microeconomia che funzionano a dispetto del periodo di crisi, piccole strutture turistiche innovative, casi di persone provenienti da paesi lontani che hanno saputo integrarsi e inventarsi un futuro rispettando l’ambiente, comuni virtuosi e cantieri sociali.
Prevediamo circa 30 giorni di viaggio per compiere 650 km alla ricerca della bellezza dietro casa. Che non è poca cosa, visto che cammineremo attraverso Appennini, Monferrato, risaie allagate del Vercellese e della Lomellina, il Parco del Ticino, l’Oltrepò Pavese, ecc. E visto che l’emergenza paesaggio è importante, perché lo stiamo divorando con il cemento e l’asfalto nonostante sia la nostra casa e “il nostro bene culturale più prezioso” (Antonio Paolucci).

Abbiamo bisogno di creare una mappa dei luoghi di eccellenza sostenibile che ci sono sul percorso e che collegheremo come i puntini della Settimana Enigmistica. Potreste darci una mano a trovare i puntini della mappa?”
Credo che ognuno di noi abbia dei contributi preziosi per completare questa mappa. E credo anche che un’impresa del genere abbia un’affinità elettiva con Servas, anche se i suoi singoli partecipanti per caso non fossero iscritti, ed è perciò che vi chiedo di segnalarmi la vostra disponibilità a ospitare (per una notte, un pranzo, una cena) Riccardo e i suoi compagni di avventura; lo stesso stanno facendo Roberto Alberini in Lombardia e Franco Corsi in Liguria.

ARCHIVIO DEGLI INCONTRI IN VAL D’AOSTA PASSATI?
clicca qui per vedere l'archivio degli incontri passati?

ARCHIVIO DELLE INIZIATIVE SEGNALATE IN PASSATO PER LA REGIONE VALLE D’AOSTA?
clicca qui per vedere l'archivio delle iniziative segnalate in passato?




hanno contribuito a questa pagina: Matteo Pedani , Roberto Alberini , ornella.canesso e Lavinia Cozzi .
pagina modificata il Thursday 24 di Dicembre, 2015 17:01:45 CET da Matteo Pedani.

Lista 2015